PERCHÈ IL MAGO È CONSIDERATO UNO SFIGATO?

  • 30 min
  • 15 aprile 2019
trailer
Consigliato da 0

Accedi per visualizzare il video completo!

Descrizione

Troppo spesso ormai il mago ha assunto il ruolo del "Yes man", colui che per forza deve dire di sì a tutte le condizioni che gli vengono imposte pur di lavorare.
Ma perchè in Italia funziona così?
Di chi è la colpa? Di chi ci ingaggia e vorrebbe vederci con frac e cilindro in testa, o di tutti colo che per anni hanno sempre accettato questi paletti?
Perchè ballerini e musicisti possono essere tatuati, truccati e con pantaloni strappati, mentre il mago deve sempre essere simbolo di eleganza?
Queste e molte altre domande troveranno risposta nella lezione qui sopra! Cosa aspettate? Basta farsi mettere i piedi in testa!

Ospiti

Diego Allegri

Accedi

Registrati ora Recupera password

Registrati

Iscriviti e ricevi in regalo oltre mezz'ora di formazione magica!

Usa solo solo lettere, numeri, trattini e spazi, minimo 3 massimo 20 caratteri

Riceverai una password provvisoria via email

Accedi ora Recupera password

Recupera Password

Torna indietro